Feb 8, 2010
1011 Views
0 0

Un solo mondo

Written by

(Feat. Alessandra Amoroso)

Se chiudi gli occhi un attimo
e respiri l’anima
puoi sentire il battito dell’universo
e un salto verso verso il culmine
oltre la vertigine
per sfiorare il margine dell’orizzonte

petti scuri come suoni
di tamburi nelle vie
vento di stagioni nuove
sopra un letto di canoe

gambe forti come pale
sui riporti delle scie
sguardi sul fondale altrove
nei traguardi nelle boe

c’è solo un mondo ed è un mondo solo
e un solo mondo saremo noi
in volo per un secolo o un secondo
sempre o forse mai prima o poi

e parte il tempo di un tempo a parte
e parte di quel tempo è per noi
nell’arte di una vita o appena un frammento
in cui siamo ormai d’ora in poi un solo mondo

se lanci il cuore impavido
e indovini l’angolo
puoi provare il brivido dell’infinito
e un tuffo senza termine
in un fermo immagine
per sfidare il turbine grande abisso

fiati immensi come venti
persi in lunghe scorrerie
scoppio d’onde ardenti d’aria
dentro l'occhio delle apnee

braccia snelle come ali
nelle azzurre praterie
dove urlare uguali all’acqua
quando muove le maree

c’è solo un mondo ed è un solo mondo solo
e un solo mondo saremo noi
in volo per un secolo o un secondo
sempre o forse mai prima o poi

e parte il tempo di un tempo a parte
e parte di quel tempo è per noi
nell’arte di una vita o appena un frammento
in cui siamo ormai ora e mai un solo mondo noi

Un solo mondo noi
sotto lo stesso cielo
solo un tempo noi
in uno stesso volo

un solo mondo noi

Article Categories:
Q.P.G.A. · Testi

Leave a Comment