Feb 8, 2005
758 Views
0 0

Sisto V

Written by

Quasi che fusse inverno
Sisto fa foco e fiamme tutt’intorno
quasi che fusse già venuto inverno
dice che ce prepara al callo dell’inferno

Sisto Sisto mio
Sisto Sisto mio
dice che ce prepara al callo dell’inferno

fijo meno giudizio
e più fede comanna er Santo Uffizio
e tie’ ‘sta maledetta lingua a posto
si tu non voi finì come ‘n capretto arrosto

fijo fijo mio
fijo fijo mio
si tu non voi finì come ‘n capretto arrosto

dacce un papa mijore
m’ariccomanno a te nostro Signore
un quarchiduno che ‘gne piace er foco
uno che ci ami preghi tanto e campi poco

o Signore Iddio
o Signore Iddio
uno che ci ami preghi tanto e campi poco

Article Categories:
Sabato pomeriggio · Testi

Leave a Comment