Ott 13, 2008
946 Views
0 0

Claudio Baglioni “Uomo di Pace 2008”

Written by

“Scepi’s man of peace” è il premio che è stato assegnato ieri sera a Mantova al cantautore Claudio Baglioni per il suo impegno per i diritti dei migranti ed a favore dell’intercultura svolto attraverso la fondazione “O’ Scià”. Il premio, giunto alla settima edizione, è stato istituito da Action&Passion, l'associazione a sostegno delle attività dei premi Nobel per la pace, assieme alla fondazione Servicio Paz Y Justicia, all'associazione Man of Peace e ad Alberto Maria Gonzaga.

Baglioni, Uomo di Pace 2008, è stato premiato dai due premi Nobel per la pace, Shirin Ebadi e Betty Williams, che hanno letto la motivazione del premio.
“Per l’ impegno nel richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sul problema dell’immigrazione clandestina e per i messaggi di solidarietà e di dialogo interculturale lanciati attraverso la rassegna di musica e arte organizzata ogni anno nell’isola di Lampedusa, sulle cui spiagge migliaia di disperati sbarcano clandestinamente nell’illusoria speranza di un futuro migliore. E inoltre, per l’azione di promozione e diffusione di ogni espressione artistica e culturale quale strumento di integrazione e solidarietà”.

La manifestazione è stata anche l’occasione per lanciare la campagna a sostegno alla Corte Internazionale dell’Ambiente promossa dall’Accademia Internazionale di Scienze Ambientali di Venezia attraverso i propri presidenti Adolfo Perez Esquivel, Premio Nobel per la Pace, Antonino Abrami, giudice ambientalista e Giuseppe Cartei, medico oncologo.

Fonte: www.immigrazioneoggi.it

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment