Nov 7, 2003
661 Views
0 0

Baglioni Presenta Denuncia, Dvd Natalizio Gia’ Piratato

Written by

Roma, 7 nov. (Adnkronos) – La pirateria rischia di rovinare anche la strenna natalizia di Claudio Baglioni. E il musicista passa al contrattacco dichiarando guerra ai falsari che stanno mettendo a repentaglio le vendite del doppio dvd ‘Tutto in un abbraccio’ in uscita a fine novembre. Baglioni,
convinto che il mercato illegale di dischi sia alla base della crisi della
discografia (che ha colpito anche le vendite del suo ultimo cd ‘L’uomo della
storia accanto’), ha presentato questa mattina una denuncia ai carabinieri
della Regione Lazio contro alcune organizzazioni che offrono, sia via
internet che direttamente, il suo dvd ad un prezzo molto inferiore a quello
con il quale uscira’ nei negozi. ”L’iniziativa di Claudio Baglioni -afferma
Giorgio Assumma, il legale che assiste il cantante di ‘Sabato pomeriggio’-
non e’ e non rimane un fatto isolato. Si sta sviluppando tra tutti gli
autori e gli artisti interpreti-esecutori- un forte e convinto movimento per
tutelare i propri interessi individuali e collettivi che non sono soltanto
economici ma anche morali contro qualsiasi tipo di contraffazione. La
pirateria -prosegue Assumma- e’ un furto che offende in primo luogo la
dignita’ personale dei danneggiati. Non bastano leggi dello stato che pur
sono diventate recentemente severe, non e’ sufficiente l’impegno della Siae,
degli organi di polizia giudiziaria e della magistratura. E’ necessario che
ogni artista vittima della pirateria si muova come ha fatto Baglioni per
proprio conto ricercando, individuando e denunciando qualsiasi iniziativa
illecita. Soltanto in tal modo -conclude Assumma- si potra’ creare un fronte
compatto e capillare, capace di contrastare un fenomeno che purtroppo non
trova ancora adeguata attenzione nella pubblica opinione”.
(Mag/Gs/Adnkronos)

(ANSA) – ROMA, 7 NOV – Esasperato dal mercato abusivo, Baglioni ha deciso di
avviare una battaglia contro la pirateria e lancia un appello affinche’ i
colleghi seguano l’esempio. Claudio Baglioni annuncia di aver messo in piedi
‘una vera e propria struttura antipirateria per affrontare questi casi di
abuso che si verificano in tutta Italia. Rivolgo anche un appello ai miei
colleghi – ha aggiunto il cantautore romano – affinche’ seguano il mio
esempio. Se siamo compatti e determinati, potremo dare un forte colpo alla
pirateria’.

ROMA (Reuters) – Claudio Baglioni ha presentato oggi una denuncia contro
ignoti ai carabinieri con l’accusa di violazione del diritto d’autore per la
promozione e la vendita su un sito Internet di un suo dvd non ancora in
commercio e ad un prezzo inferiore a quello in cui sarà commercializzato.
Lo ha riferito a Reuters il legale del cantante.
Il dvd in questione è il doppio "Tutto in un abbraccio", che sarà nei negozi
da fine novembre, che secondo l’avvocato sarebbe già in vendita sul sito
libero.it ad un prezzo inferiore rispetto a quello previsto quando sarà
messo sul mercato.
Baglioni, che è sempre stato favorevole alla vendita dalla sua musica
online — tanto da aver commercializzato diversi mesi fa alcuni brani solo
su Internet — nella denuncia ha definito "sconfortante" il fatto di doversi
rivolgere ai carabinieri per una cosa del genere e ha invitato i suoi
colleghi, nel caso in cui incappassero nello stesso problema, di seguirlo su
questa strada.

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment