Ott 11, 2006
870 Views
0 0

Baglioni omaggia la musica italiana

Written by

Claudio Baglioni torna, dal 20 ottobre, con un nuovo album in cui racconta la sua memoria musicale, e quella degli italiani, attraverso 29 cover dei più grandi artisti della musica italiana.

Quellideglialtri Tutti qui, il nuovo album di Claudio Baglioni, rende infatti omaggio a Fabrizio De Andrè, Luigi Tenco, Giorgio Gaber, Sergio Endrigo ed Ennio Morricone; ed è proprio per questo che, per presentare il suo lavoro, Baglioni ha scelto la cover di Cinque minuti e poi di Maurizio Arcieri, ex leader dei New Dada, che con questa canzone partecipò al Disco per l'estate del 1968.

"Non si tratta di un singolo", ha spiegato Baglioni perchè "del resto sarebbe stato impossibile scegliere tra brani giganti di autori giganti una canzone che potesse dirsi rappresentativa di una raccolta come questa. Si tratta del punto di partenza di un viaggio in 29 tappe, tutte ugualmente importanti e tutte singolarmente da ascoltare, da percorrere dall'inizio alla fine senza deviazioni. E' un pò come l'incipit di un libro in 29 capitoli del quale Cinque minuti e poi è la prima pagina, ma non necessariamente la più importante, anche perchè non è possibile stilare una graduatoria di qualità tra pagine di così alto valore espressivo".

"Nel titolo, infine", ha concluso Claudio Baglioni, "è iscritto un pò il destino di ogni canzone: la sua vita breve che entra nella nostra vita e diviene, allo stesso tempo, punto di partenza, veicolo e carburante per un nuovo, affascinante viaggio".

 

Fonte: www.dgmag.it

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment