Set 14, 2007
542 Views
0 0

Baglioni concede il bis a Molfetta

Written by

«A una città come Molfetta non capita spesso di avere due date consecutive con un artista di fama nazionale e internazionale come Claudio Baglioni. Noi invece ci siamo riusciti: il cantautore romano chiuderà il cartellone dell’Estate Molfettese 2007 con due date (e non una sola come inizialmente programmato) il 13 e il 14 settembre in replica, alle ore 21.30, presso l’anfiteatro di Ponente. Un evento unico che sarà patrocinato dal Comune di Molfetta con la collaborazione della Fondazione Vincenzo Maria Valente».

A dare l’annuncio è il sindaco di Molfetta, Antonio Azzollini, che ha confermato l’esito positivo della trattativa con lo staff dell’artista: «Insieme al dott. Pietro Centrone, presidente della Fondazione Valente, all’assessore allo Spettacolo Enzo Spadavecchia ed alla commissione consiliare Cultura e spettacolo abbiamo fatto tutto il possibile per convincere Baglioni a esibirsi in piazza, nei pressi del Duomo di Molfetta, così da poter accogliere le migliaia di richieste di partecipazione che stanno arrivando già da mesi da parte dei fan di tutta Italia. Di fronte all’impossibilità tecnica di questa ipotesi, ribadita più volte dai collaboratori di Baglioni – sottolinea Azzollini – non ci siamo fermati mai un momento e fino all’ultimo, quando manca ormai solo una settimana al concerto, abbiamo proposto e ottenuto il raddoppio della data. Ritengo sarà un evento memorabile per Molfetta».

Le due serate saranno presentate da Antonio Stornaiolo e Luisa Moscato. Parte del ricavato dei due concerti sarà devoluta in beneficenza a favore della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e a favore di una Onlus tutta molfettese, “More Love”, che si occupa di assistenza e cura a favore dei bambini dell’Africa. La prevendita dei tagliandi d’ingresso per assistere ai due concerti di Claudio Baglioni inizierà domani mattina presso i seguenti punti vendita autorizzati: Bar Al Duomo, Tabaccherie Farinato e circuito on-line www.Bookingshow.com (relativamente alla data del 13).

Fonte: www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *