Dic 9, 2003
354 Views
0 0

Aggiudicati un sogno e sostieni Amnesty International

Written by

Desideri all’asta: aggiudicati un sogno e sostieni Amnesty International
Fino al 16 dicembre all’asta su www.ebay.it oggetti e situazioni particolari che il denaro normalmente non può comprare….
con Amnesty International per la campagna Io non discrimino. Milano, 2003 – Claudio Baglioni, Piero Pelù ed Eros Ramazzotti, artisti molto diversi del nostro tempo, accomunati da un unico grande desiderio: un mondo dove i diritti umani più elementari siano garantiti a tutti. Per realizzarlo, hanno donato ad Amnesty International un oggetto a loro particolarmente caro, che sarà inserito in Desideri all’asta, la grande asta benefica fino al 16 dicembre all’indirizzo www.ebay.it. Dopo la chitarra di Pelù e la coppola che Ramazzotti indossava a Festivalbar, Claudio Baglioni è protagonista musicale dell’ultimo lotto con un oggetto del tutto particolare: la sedia autografatata utilizzata per la copertina dell’album Viaggiatore sulla coda del Tempo. Questi “desideri”, accanto alla possibilità di farsi fotografare da Oliviero Toscani, o di aggiudicarsi il casco di Valentino Rossi, sono alcuni degli oggetti che Amnesty International per il terzo anno offre all’asta insieme ad altre situazioni uniche e irripetibili che normalmente il denaro non può comprare. Le precedenti edizioni hanno riscosso grande successo coinvolgendo molti personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport che hanno contribuito a raccogliere fondi per 40.000 Euro destinati alle campagne Non sopportiamo la tortura nel 2001 e Bambini da Salvare nel 2002. L’obiettivo della terza edizione di “Desideri all’asta” è quello di sostenere la campagna Io non discrimino, lanciata nel mese di marzo da Amnesty International. La discriminazione è un attacco al cuore del principio fondamentale che i diritti umani spettano ad ogni persona, senza distinzione. Avviene ogni volta che un’esclusione, restrizione o preferenza per motivi di origine etnica o nazionale, di status sociale o economico, di colore, genere, orientamento sessuale, lingua, religione, cultura, opinione politica produca l’effetto di annullare o indebolire il riconoscimento e l’esercizio di tutti i diritti e la libertà da parte di ogni persona, su base di parità. Partecipare all’asta è semplice: basta collegarsi e iscriversi al sito www.ebay.it anche attraverso il sito www.amnesty.it e rilanciare sul prezzo di partenza che per tutti i lotti è di 1 Euro. Amnesty International è un movimento internazionale, indipendente da qualsiasi governo, parte politica, interesse economico o credo religioso. Ha oltre un milione di soci nel mondo impegnati in campagne e azioni per i diritti umani. Amnesty International è attiva nell’educazione ai diritti umani, si batte per la liberazione dei prigionieri di coscienza, per processi equi e rapidi per i prigionieri politici, lotta contro la tortura e la pena di morte in tutto il mondo. Amnesty è da 42 anni impegnata in difesa di uomini, donne e bambini vittime di ingiustizia e discriminazione. eBay è la più grande community al mondo di compravendita on line. Fondata nel 1995, eBay ha creato un mercato efficiente per la vendita di beni e servizi da parte di una comunità appassionata di singole persone e piccole imprese. Ogni giorno, sono milioni gli articoli in vendita nel sito, suddivisi in migliaia di categorie e acquistabili tramite asta o a prezzo fisso. Per informazioni: Aragorn Iniziative Via Vittoria Colonna 49 – 20149 Milano Tel. 02-48017078 Fax. 02-48017082 Silvia Procaccia: silviaprocaccia@aragorn.it Giliola Mangiagalli: giliolamangiagalli@aragorn.it

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *