Gen 16, 2010
279 Views
1 0

Suonerò in tutto il mondo

Written by

Quante sorprese ci riserva ancora Claudio Baglioni! Dopo l’entusiasmante successo riscosso a Cagliari la notte di capodanno, dove nonostante la pioggia è riuscito a trascinare decine di migliaia di persone continua il suo tour Q.P.G.A. (acronimo di Questo Piccolo Grande Amore) che è terminato a Genova con le serate dell’8 e del 9 al Teatro Carlo Felice.

Tirando le somme dopo questo complicato ma eccezionale lavoro che ha visto impegnato Claudio nella magnifica rilettura di uno dei suoi più grandi successi, tra film, romanzo, doppio album con nuove canzoni e diversi tour i risultati non mancano: 100 mila copie vendute del romanzo, quasi sempre tutto esaurito ai concerti, settanta musicisti ospiti nel disco; per citarne solo alcuni ricordiamo Jovanotti, Fiorello, Giorgia, Battiato, Fossati, Bocelli, Venditti, Pino Daniele, Cristicchi, Elio e le storie tese, Ruggeri e finanche un cameo di Mina.

L’instancabile Claudio continua a fare progetti ed annuncia un lunghissimo tour antologico in tutti e cinque i continenti. "Suonerò in tutto il mondo, per tutto il 2010 e prenderò appunti per il nuovo album: quando sono in movimento mi arrivano nuove ispirazioni. Se sto fermo succede molto meno: il viaggio mi muove anche dentro".

A chi di voi non vede l’ora di rivederlo, di rivivere le emozioni che solo lui sa dare, confidiamo che voci non confermate dal suo management rivelano che potrebbe essere tra le otto star della musica italiana e internazionale che animeranno la serata di giovedì 18 febbraio dedicata all'evento intitolato "quando la musica diventa leggenda": otto grandi artisti potranno scegliere, arrangiare e reinterpretare la canzone da loro più amata tra tutte quelle presentate nelle precedenti edizioni di San Remo. In realtà – a quanto apprende l'ADNKRONOS – la trattativa con la Rai è già a buon punto ma non ancora ufficializzata.
Da Claudio Baglioni non possiamo che aspettarci nuovi successi e nuovi trionfi, ogni attesa sarà ripagata.

www.baglionifansite.com

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *