Feb 22, 2006
97 Views
0 0

Smentita la presenza di Baglioni

Written by

Roma, 22 feb. (Apcom) – Il parterre sanremese è al fotofinish. A cinque giorni dall’inizio dela 56esima edizione del Festival della Canzone italiana targato Giorgio Panariello, si delineano le cinque serate della kermesse e i nomi degli ospiti illustri. Ogni conferma ufficiale si avrà a Sanremo il 26 febbraio in conferenza stampa ma ormai il borsino dei "Chi c’è" e "Chi no" si è stabilizzato.

Il governatore della California Arnold Schwarzenegger non ci sarà. L’idea c’era, in onore al successo di un self-made man, ma le troppe polemiche e il suo ennesimo no alla richiesta di grazia per un condannato a morte, hanno convinto gli organizzatori a cambiare idea.

Nonostante le indiscrezioni di alcuni quotidiani, non ci sarà nemmeno Claudio Baglioni. Gianmarco Mazzi al riguardo risponde categorico: "In merito ad alcune notizie di stampa, al momento non è prevista nella scaletta di alcuna puntata la partecipazione di Claudio Baglioni al Festival di Sanremo 2006", Lunedì 27 febbraio il Festival di Panariello dedicato all’eccellenza nostrana, vuole rendere omaggio alla nomination italiana agli Oscar. Gli organizzatori cercheranno infatti di avere sul palco Cristina Comencini e Giovanna Mezzogiorno regista e protagonista de "La Bestia nel cuore", in concorso per la prestigiosa statuetta come miglior film straniero.

Non si sa ancora se le due icone del cinema italiano riusciranno a essere presenti sul palco dell’Ariston, vista l’imminenza della loro partenza per Los Angeles. Ma c’è da scommettere che Panariello farà di tutto per esaltare un altro grande vanto della settima arte made in Italy, già presente a Sanremo con il premio Oscar Dante Ferretti, lo scenografo che ha curato il nuovo palco dell’Ariston.

Lunedì sarà anche la volta del primo superospite straniero: la star hollywoodiana John Travolta. Il cast di martedì 28 febbraio resta in dubbio, gli organizzatori potrebbero rinunciare al vip, ma alcune voci su Robert De Niro sembrano convincenti. Giovedì 2 marzo sul palco il campione Usa del wrestling John Cena. Una scelta celebrata dagli amanti ‘del genere’, ma possibile bersaglio di polemiche, viste le costanti critiche lanciate dalle associazioni dei genitori. Venerdì 3 marzo sarà presente Raul Bova, altro omaggio all’italianità e ai concittadini che sbarcano oltre Mediterraneo con successo.

Venerdì è anche la serata in cui i concorrenti proporranno la propria canzone in una versione liberamente rivisitata, spazio quindi ai duetti originali, ma qui tutto è in mano ai singoli cantanti e ai loro manager, che vanno cauti nel coinvolgere superstar: causa eliminazioni non tutti arriveranno a tale serata.

Sabato 4 marzo per la serata finale si esibirà Laura Pausini, reduce dal grammy, e saranno in scena i due duetti Andrea Bocelli-Aguilera, Ramazzotti- Anastacia. Poi ancora Verdone, Pieraccioni, ovvero gli amici dello show man conduttore. Totti, salvo complicazioni mediche, farà la sua parte, andando a trovare fin sul palco la moglie Ilary Blasi, impegnata al fianco di Panariello. Infine, da non dimenticare le quattro supermodel italiane, vestite da stilisti rigorosamente italiani, oltre a Giorgio Armani che cura il look del conduttore. C’è da chiedersi se a chiudere il cerchio in omaggio al Belpaese, Panariello riuscirà a far salire sul palco anche il compagno dell’ altra donna, Victoria Cabello, che lo affianca all’Ariston, ovvero Maurizio Cattelan, fino ad ora restio al palcoscenico e ai flash, ma anche l’artista italiano contemporaneo più conosciuto nel mondo".

Fonte: notizie.virgilio.it

Grazie ad Alberta per la segnalazione

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *